Televideo.Rai.it

Televideo Regionale

Pagina Precedente Sottopagina Precedente Pagina 100 Sottopagina Successiva Pagina Successiva
  inserisci pagina:     inserisci sottopagina:        Cattura sottopagine
Pagina 132 - sottopagina 01
 Testo di Italia-Germania-Francia-Spagna
 Testo comune di Italia, Germania, Fran-
 cia e Spagna per un compromesso nel ne-
 goziato in corso Bruxelles sulla rifor-
 ma del Patto di Stabilità.Lo si appren-
 de da fonti diplomatiche. La presidenza
 spagnola è pronta a convocare "una riu-
 nione straordinaria dell'Ecofin".      

 Al centro del negoziato l'equilibrio   
 tra la necessità di ridurre il debito  
 pubblico in maniera graduale ma costan-
 te, e il sostegno agli investimenti. Un
 accordo urgente, considerata la fase di
 debolezza dell'economia e la sua neces-
 saria trasformazione strutturale per   
 attuare la transizione verde e digitale

  Prima Ultim'ora Politica Economia Dall'Italia Dal Mondo Culture
  Economia Pagina 1 di 2  
        Pagina1   Pagina2    
 
  08/12 10:34   Patto:Gentiloni:forse accordo entro '23
  08/12 10:34   Metaverso, rivoluzione per l'e-commerce
  08/12 10:34   Consumi in ripresa per doni Natale:+13%
  08/12 10:34   Testo di Italia-Germania-Francia-Spagna
  08/12 09:52   Patto,Dombrovskis:divergenze superabili
  08/12 09:03   Riforma Patto stabilità, non c'è intesa
  08/12 08:57   Manovra:stretta sugli anticipi pensioni
  08/12 08:57   Alitalia,accordo uscite volontarie Cigs
  08/12 06:58   Riforma Patto stabilità,stop negoziati
  08/12 06:52   Meloni: Via della Seta non dà risultati
  08/12 06:52   Mnovra:stretta su chi anticipa pensione
  08/12 06:52   Cina a Italia: "Via Seta è un successo"
  08/12 06:47   Ue,Gentiloni: "Intesa sul Patto al 51%"
  07/12 12:13   Italia esce da Via della Seta con Cina
  07/12 09:53   Onu,20% bimbi poveri in 40 Paesi ricchi
  07/12 09:53   Svimez,continua lo spopolamento del Sud
  07/12 09:53   Confcommercio:economia rallenta,ma sana
  06/12 09:00   Dimissioni,72,8% donne con figli 3 anni
  05/12 18:35   Landini:precettazione è antidemocratica
  05/12 18:35   Istat: Pil a +0,7% nel 2023 e nel 2024