Televideo.Rai.it

Televideo Regionale

Pagina Precedente Sottopagina Precedente Pagina 100 Sottopagina Successiva Pagina Successiva
  inserisci pagina:     inserisci sottopagina:        Cattura sottopagine
Pagina 249 - sottopagina 01
      RIMANE IL DUBBIO PEREYRA          

 A due giorni dalla sfida contro il To- 
 rino, prevista domenica alle ore 15:00,
 la formazione bianconera hanno sostenu-
 to una sessione di allenamento mattuti-
 na sul terreno di gioco del Bruseschi. 
 Gli uomini di Andrea Sottil si sono fo-
 calizzati sulla tattica e, dopo la fase
 di preparazione della partita, spazio a
 esercitazioni tecniche e sulla finaliz-
 zazione. Nel pomeriggio di sabato รจ in 
 programma la seduta di rifinitura.     

 Il grande dubbio rimane quello inerente
 le condizioni di Roberto Pereyra, anco-
 ra alle prese con un affaticamento mu- 
 scolare.                               

 260 Altri Sport         299 Brevi Sport
  Prima Ultim'ora Politica Economia Dall'Italia Dal Mondo Culture
  Calcio Pagina 1 di 6  
        Pagina1   Pagina2   Pagina3   Pagina4   Pagina5   Pagina6    
 
  03/02 16:58   MOURINHO STUDIA L'11 ANTI-EMPOLI
  03/02 16:51   IBRAHIMOVIC PARZIALMENTE IN GRUPPO
  03/02 16:32   PETAGNA FAVORITO SU DANY MOTA
  03/02 16:31   SKRINIAR POSSIBILE TITOLARE
  03/02 16:30   LISTA UEFA, C'E' LUCA PELLEGRINI
  03/02 16:28   PERIN: "I RISULTATI ARRIVANO"
  03/02 16:27   MILINKOVIC-SAVIC A DISPOSIZIONE
  03/02 16:26   SOGLIANO: "C'E' VOGLIA DI LOTTARE"
  03/02 15:26   RIMANE IL DUBBIO PEREYRA
  03/02 15:25   KROLLIS: "STO DANDO DEL MIO MEGLIO"
  03/02 15:24   BALLARDINI: "GRANDE GENEROSITA'"
  03/02 15:22   ZANETTI: "POSSIAMO GIOCARCELA"
  03/02 15:22   ZANETTI: POSSIAMO GIOCARCELA"
  03/02 15:00   ECCO BREKALO: "VIOLA PRIMA SCELTA"
  03/02 14:59   FRATTURA AL NASO PER AMRABAT
  03/02 14:50   MIKAEL VA DI NUOVO IN PRESTITO
  03/02 14:50   MOTTA: "MANTENERE I PIEDI PER TERRA"
  03/02 14:50   KYRIAKOPOULOS: "SO FARE PIU' RUOLI"
  03/02 14:49   SPALLETTI MIGLIOR MISTER DI GENNAIO
  03/02 14:29   BROZOVIC VERSO LA CONVOCAZIONE