Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Cassazione: saluto romano va condannato

16/05/2019 18:54


18.54 Il "saluto fascista" va condannato in quanto "manifestazione esteriore di un' organizzazione politica che persegue finalità politiche vietate" e non può applicarsi "la non punibilità per particolare tenuità del fatto".Lo stabilisce la Cassazione, confermando la condanna di un avvocato che nel 2013 aveva fatto il saluto romano, in un Consiglio comunale, a Milano, sul "Piano rom". L'uomo sosteneva di aver alzato la mano per segnalare la presenza,da cui la"tenuità del fatto".Ma per i giudici voleva "rivendicare il suo credo fascista".

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti