Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Pena dimezzata,sorella vittima:ingiusto

02/03/2019 16:19


16.19 La sorella della vittima "si attendeva giustizia e si trova con un'ingiustizia".Così il legale di parte civile della sorella di Olga Matei strangolata nel 2016,dopo la sentenza della Corte di Assise d'appello di Bologna che ha dimezzato la pena a Michele Castaldo, concedendogli le attenuanti generiche perché agì in preda a "una tempesta emotiva". "Dopo la confessione era impossibile attendersi un verdetto simile"spiega il legale, secondo cui ci sono i termini per un ricorso della Procura.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti