Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Party-gate,scuse Johnson:capisco rabbia

12/01/2022 15:35


15.35 Il premier britannico Johnson si scusa in Parlamento per il party nel giardino di Downing Street,a maggio 2020,in pieno lockdown con 100 invitati."Mi scuso, comprendo la rabbia delle molte persone costrette alle restrizioni",dice Johnson. Ma "credevo si trattasse di un evento di lavoro" e le regole non sarebbero state "tecnicamente violate". L'opposizione chiede le dimissioni."Il premier si assume la responsabilità, ma nega che sia stato un party",replica il laburista Stamer. Stessa richiesta dagli indipendentisti scozzesi.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti