Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Vigilessa uccisa, "delitto premeditato"

24/05/2024 14:20


14.20 Quando il 16 marzo scorso l'ex vigilessa Sofia Stefani arrivò al comando della polizia locale di Anzola ed entrò in una stanza con Giampiero Gualandi, quest'ultimo aveva "già in mente" di ucciderla. Lo afferma il Gip di Bologna Domenico Truppa il quale ha disposto il carcere per il vigile 62enne. Secondo la ricostruzione del Gip, fra i due sarebbe insorta una discussione in cui la donna avrebbe manifestato all' uomo l'intenzione di continuare la loro relazione sentimentale. L'uomo volontariamente ha sparato e ucciso la donna.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti