Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Sbarra:morti lavoro,fermare scia sangue

01/05/2022 11:51


11.51 "Sostenere la centralità del lavoro. Lavoro dignitoso, di qualità, contrattualizzato. Lavoro sicuro. Sono oltre 1.300 le vittime ogni anno nelle nostre fabbriche, nei campi, sui cantieri. Non abbiamo più sangue da dare". Così il leader della Cisl,Sbarra,alla manifestazione per il Primo maggio ad Assisi. "Chiediamo al governo - prosegue - di mettere in cima alle priorità un grande piano che azzeri questa conta vergognosa". "Va fermata questa lunga scia di sangue". Poi la solidarietà all'Ucraina invocando "atti concreti per la Pace".

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti