Naviga il televideo in popup

Cittadini

COVID, IN RETE UN MARE DI BUFALE

04/11/2021 00:27


Nel corso dell'emergenza Covid,29mln di italiani hanno trovato su web e social media notizie che poi si sono rivelate false.E'tra i dati del rapporto di Ital Communications-Censis "Disinformazione e fakenews durante la pandemia:il ruolo delle agenzie di comunicazione". La pandemia ha generato una ricerca spasmodica di informazioni su tv,radio, giornali,siti istituzionali,web,social. L'eccesso di flussi informativi, anche contraddittori,ha veicolato ansie,paure e,tramite la rete,si sono diffuse bufale su origini,modalità di contagio,sintomi,cure.Per il 52% degli italiani occorre obbligare le piattaforme a rimuovere le notizie false e,per il 41%,urge attivare sui social media sistemi di controllo delle notizie pubblicate.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti